Shiatsu e Agopuntura

Al Bau Club crediamo sia importante prendere in considerazione il cane nella sua totalità, sia dal punto di vista educativo/comportamentale che di salute e benessere.

Collaboriamo quindi con il Dottor Luca Vigo, esperto in Shiatsu e Agopuntura per cani e gatti, il quale vi indicherà i benefici che queste due antiche tecniche orientali possono dare al vostro amato cucciolo.
I trattamenti sono pensati ad hoc per ogni esigenza, previa la visita veterinaria presso l’ambulatorio. Se lo desiderate, penseremo noi al trasporto del vostro amico a 4 zampe.
Il vostro cane potrà felicemente dire addio a dolori articolari, stress, infiammazioni e a tante altre problematiche.

COSA SONO L’AGOPUNTURA E LO SHIATSU?
L’Agopuntura si esegue mediante l’inserimento di aghi in precisi punti del corpo animale.
L’ O.M.S. , Organizzazione Mondiale della Sanità, ha formalmente proclamato che l’Agopuntura è un efficace rimedio e deve essere presa in seria considerazione quale procedura di considerevole valore.
La teoria cinese spiega come l’Agopuntura regolarizzi le funzioni fisiologiche ed aiuti a mantenere l’equilibrio armonico del corpo.
Infatti secondo questa filosofia, i medici veterinari agopuntori utilizzano questa arte non solo per trattare le patologie già in atto, ma anche perrafforzare le condizioni fisiche dell’organismo, per prevenire le malattie e per promuovere la salute.
L’Agopunturanon presenta effetti collateraliin quanto non vengono impiegate molecole chimiche allopatiche. Si consideri che tali terapie, agendo sull’energia propria dell’animale, risultano essere efficaci ed assolutamente ‘doping-free’. Non esiste la possibilità di trasmissioni di infezioni perché gli aghi vengono sterilizzati prima del loro uso o si ricorre all’impiego di materiali monouso.
Le reazioni benefiche indotte dall’Agopuntura iniziano durante le prime 3-4 sedute.
La medicina Veterinaria Tradizionale Cinese tratta l’animale e non la singola patologia ed è per questo che essa si configura come una medicina olistica, energetica e preventiva.
Le patologie che possono essere trattate con successo sono molte, classicamente tutte le patologie algiche, osteomuscolari e locomotorie.
Si ottengono eccellenti risultati anche nelle patologie della sfera riproduttiva, nelle cardiopatie, negli squilibri ormonali, nelle patologie infettive, nei problemi dell’apparato respiratorio, nelle patologie geriatriche, nei problemi comportamentali. Inoltre si può prendere in considerazione l’Agopuntura non solo ai fini terapeutici, ma anche per elevare le prestazioni e migliorare le performances degli animali atleti.

shiatsu agopuntura cani milano

agopuntura cani milano

 

Lo Shiatsu è una pratica che ha le sue radici risalenti almeno al 200 a.c. e deriva sia dall’agopuntura (5000 a.c.) che dalle forme tradizionali del massaggio giapponese utilizzato dai samurai prima e dopo i combattimenti.
L’obiettivo è il mantenimento del fluire equilibrato dell’energia vitale in tutto il corpo, e ristabilirlo nel caso accada qualunque cosa che lo disturbi. Le patologie infatti derivano da forze esterne che sono il risultato di stress fisici, emotivi, mentali o spirituali, e che producono blocchi interni che si evidenziano in determinati punti  lungo i meridiani.
L’Operatore tratta tutte le parti del corpo (dorso, gambe, braccia, addome, collo e testa) portando delle pressioni dolci ma profonde sui meridiani e punti di agopuntura con i palmi delle mani, i pollici, ed a volte anche con gli avambracci/gomiti e ginocchia. Le pressioni, sempre rispettose della condizione energetica del ricevente, entrano in profondità, vengono applicate perpendicolarmente al meridiano da trattare utilizzando non la forza ma il peso del corpo rilassato.
La pratica dello Shiatsu apporta benefici a vari livelli.Crea benessere psicofisico globale, migliora e regolarizza il metabolismo, può essere di aiuto ai disturbi e irregolarità ormonali e intestinali, allevia in generale i dolori muscolo scheletrici, migliora la circolazione, regolarizza il ciclo sonno/veglia, combatte ansie e depressione.
Non vi sono controindicazioni nello shiatsu, sono logicamente da evitare situazioni in cui ad esempio l’animale ha subito fratture recenti o traumi muscolo scheletrici importanti non di vecchia data.
Possono riceverlo sia cuccioli che anziani, sani e malati.
La seduta avviene in un ambiente tranquillo e senza rumori forti, si può praticare sia sul futon, tipico materasso giapponese  (soprattutto per cani di taglia medio grande) che sul tavolo visita (cani di piccola taglia).
Il trattamento dura in media tra i 20 e i 45 minuti a seconda della taglia dell’animale, e dalla disponibilità del soggetto, spesso infatti, è lo stesso paziente che decide sia sufficiente e a quel punto è meglio non forzare; gli animali sono più sensibili di noi dal punto di vista energetico e a volte capita anche che presentino loro stessi la parte che richiede il trattamento.

Un trattamento successivo è possibile dopo una settimana o anche dopo pochi giorni, se necessario.